• Travel

    Il futuro è insito nella volontà di sognare insieme. C’è sempre un modo per donarci e aiutare gli altri.

    Amici per il Centrafica, abbiamo sempre un modo per donarci e aiutare gli altri

    Ciò che mi rende più felice è sapere di aver fatto qualcosa di utile e aver aiutato il prossimo. Che sia un atto di gentilezza sull’autobus, un pezzo di pane a chi ha fame o un aiuto monetario a qualcuno di lontano, possiamo SEMPRE fare qualcosa. E sapere di averlo fatto ci rendere più felici perché siamo fatti per amare e donarci aiutando gli altri è una bellissima forma di amore.

    Per questo mi fa piacere dar voce ad alcune iniziative, così da farvi conoscere progetti o associazioni da poter sostenere. Oggi vi parlo di Amici per il Centrafrica.

    Amici per il Centrica Onlus, cosa è?

    Amici per il Centrafrica è associazione laica, nata nel 2001 e da allora presente in Repubblica Centroafricana, che ha la caratteristica di essere costituita da VOLONTARI che si impegnano nel portare avanti un piano di supporto e sviluppo progetti in una delle aree più povere del mondo.

    Tutti i volontari credono nell’operato e nell’attività della stessa associazione fornendo un sostegno concreto, morale e finanziario. Fondamentali anche i contributi da parte di aziende, erogazioni liberali di fondazioni e banche, enti pubblici e scuole, che condividono la filosofia di ACA in una delle aree più povere del mondo.

    La volontà primaria della onlus è quella di dare un aiuto concreto a favore del popolo della Repubblica Centrafricana credendo e promuovendo istruzione, cure sanitarie, sviluppo e formazione, punti fondamentali per far sì che la popolazione possa vivere in una completa autosufficienza, permettendo loro lo sviluppo di un’autonomia a discapito di una cultura di sottomissione dettata dai potenti.

    Amici per il Centrica Onlus, alcuni progetti

    Le attività dell’ente riguardano i progetti di istruzione come scuola materna, primaria e college «Nicola Barrè»; progetti di formazione agro-alimentari come orti agricoli di Ngouma e progetti sanitari come dispensario pediatrico «Mama Carla» (centro dentistico, ottico e programma DREAM di prevenzione trasmissione HIV), centro disabili DEKOA e la gestione assistenza nei carceri di Bimbo e Mbaiki.

    Il nuovo progetto che l’associazione sta seguendo è quello di realizzazione di un centro di formazione professionale e di formazione continuaall’interno del Centro La Joie de Vivre, la scuola dei mestieri.
    L’intento, anche in questo caso, è quello di dare un aiuto concreto alla popolazione insegnando loro un lavoro e potendo essere sempre più autonomi.

    Attualmente, attraverso il loro sito, è possibile donare un’ora. Come? Scegli quanto tempo vuoi donare ad una persona che ami, decidi la quantità di ore che vorrai dedicarle e la stessa riceverà una mail con la tua promessa di trascorrere del tempo insieme. Il tempo da te regalato sarà così tramutato in un sostegno concreto per i progetti promossi da Amici per il Centrafrica Onlus: con un piccolo gesto si dona amore e si sostiene una giusta causa!

    Amici per il Centrica Onlus, le parole del presidente Pierpaolo Grisetti

    Partirei da una frase che ritengo importante per il futuro dell’associazione: “Un sogno sognato da solo è solo un sogno. Quando si sogna tutti insieme è il principio della realtà.”
    Parlare di sogno è sempre difficile perché nasconde in sé anche il rischio dell’illusione, di qualcosa che può essere irreale. Tuttavia c’è sempre una simbologia nel sogno che è assolutamente necessaria.

    Il futuro dell’Associazione è insito proprio nella volontà di sognare insieme. Se non saremo capaci di coinvolgere giovani volontari nel portare avanti i progetti e gli obiettivi allora l’Associazione non avrà futuro. Se saremo in grado di far capire quanto siano determinanti la condivisione e la redistribuzione delle risorse e degli aiuti per un’indipendenza culturale nei paesi più poveri, allora potremo sperare che le attività dell’Associazione non si interrompano nel tempo e potremo essere per sempre gli Amici del Centrafrica. Il futuro non potrà che essere un lungo cammino con loro di cui non si vede la fine.

    Concludo dicendo che non dobbiamo smettere mai di sognare perché è quello il motore di ogni progetto!
    Grazie mille Carola Muttoni e Amici per il Centrafrica Onlus per le informazioni e le immagini. Potete scoprire altre info QUI.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *