Grecia: le isole da vivere in autunno. Dove andare e cosa mettere in valigia!

Grecia: le isole da vivere in autunno e la valigia perfetta!


Grecia: le isole da visitare in autunno per godersi ancora qualche giorno di mare

L’estate è finita? Solo temporalmente, considerato il fatto che il clima – fin quando tiene – sa ancora regalarci tantissime soddisfazioni! Tante di noi, infatti, approfittano dell’autunno per concedersi una vacanza a scoppio ritardato. Le opportunità non mancano di certo, per noi vacanziere tardive! Ad esempio, la Grecia: un paese stupendo, dal punto di vista culturale e paesaggistico, con un clima ottobrino ancora prospero di tuffi e di raggi solari. Ovvero il modo migliore per fermare l’orologio, e per godersi gli ultimi scampoli di un’estate oramai in dirittura d’arrivo.

Cosa portare per un viaggio in Grecia?

Visto che parliamo di una località di mare dove splende ancora il sole, la valigia greca perfetta può sembrare scontata: non devono mancare abiti leggeri e possibilmente di cotone, visto il gran caldo. Ovviamente non possono mancare accessori quali parei, infradito, cappelli di paglia, maschere e boccagli. Ricordatevi dell’importanza delle scarpe: le isole greche vanno percorse, dunque mettetevi comode! Ma c’è ancora un’altra cosa che dovrete mettere nel vostro bagaglio, forse la più importante: una buona crema solare per pelli sensibili come ad esempio questa di Lichtena, che vi metterà al riparo dagli invadenti raggi solari. Il sole è molto intenso e non si fa problemi a procurare eritemi e insolazioni. Infine, portate con voi anche una macchina fotografica per immortale paesaggi mozzafiato!

Zante: l’isola greca che non potrete mancare

Sole, mare, paradisi incontaminati, natura a perdita d’occhio e tradizioni. La Grecia è tutto questo, ed è anche di più! Ma quali sono le isole greche da visitare assolutamente in autunno? Non potremmo che cominciare da Zante, semplicemente per via della sua atmosfera unica, fatta di modernità ma anche di tradizioni: si va dagli antichi villaggi greci, fino ad arrivare a capitali del divertimento come Zante Città. Poi, ovviamente, c’è il mare e le sue spiagge. Le migliori? La spiaggia del relitto, famosa in tutto il mondo, e Gerakas, privata e appartata!

Le altre isole greche da visitare in autunno

Anche l’isola di Creta merita una visita: non solo per le appassionate di storia e mitologia, ma anche per le amanti delle tintarelle tardo-estive. Spiagge come Elafonissi rappresentano delle autentiche perle presenti solo in questa località, così come la Falassarna e la Laguna di Balos! Ma la Grecia non è solo Zante e Creta: anche Mikonos è una istituzione per il turismo giovanile, così come Kos, che ospita spiagge meravigliose. Vale anche la pena citare altre isole come ad esempio Syros: qui, estate o inverno non fa proprio differenza. Infine, Idra: un’isola davvero particolarissima, per via dell’assenza delle automobili e per le tante opportunità culturali. Un piccolo centro ancora incontaminato!

 

*/ ?>