Dandy Elegance Category Archives

Nadia Gagliardini e la poliedricità del futuro

Nadia Gagliardini e la poliedricità del futuro   Mentre interloquisco con il dr. Ernesto Vergani, responsabile ufficio stampa Sipcam-Oxon, riceviamo nel suo ufficio la visita della dr.ssa Nadia Gagliardini, presidente del gruppo e protagonista dell’intervista che avremmo messo in atto quel pomeriggio. <<Sono lieta di fare la Sua conoscenza sig. Milano. Lei crede davvero che io sia la persona giusta da intervistare su argomenti che …

Alessandro Pizzoccaro e Guna; Il palazzo armonico e il giardino d’oriente.

ALESSANDRO PIZZOCCARO Il palazzo armonico e il giardino d’oriente lo stabile della Guna S.p.A. è un bel biglietto da visita per Milano. L’edificio fa bella mostra di sé appena si entra in città ed è impossibile, per chiunque faccia quel tratto di Via Palmanova, sfuggire alla sua vista. Ogni singolo dettaglio è un complemento dell’altro con una visione d’insieme armonica, fatta di colori, linee, movimenti e …

Massimo Leonardo e Parah: la costruzione fisica della materia.

MASSIMO LEONARDO La costruzione fisica della materia E’ la prima volta che incontro Massimo Leonardo. Di lui so che ha dedicato gran parte della sua vita alla moda, per molto tempo concentrandosi sui mercati esteri di cui è diventato grande conoscitore. Credo sia questo uno dei motivi per cui da qualche mese è alla guida di Parah, l’azienda di Gallarate che ancora oggi con i suoi bikini …

A Design Award & competition

Stasera mi sarei dovuto impegnare al Design Award & competition. Certo, è una mia prerogativa, ma sentivo che avrei dovuto eccellere nel lavoro che avevo accettato. Ricordo benissimo quel mercoledì che ricevetti la chiamata da una certa Yumi. Di lei non sapevo nulla se non che fosse di nazionalità cinese per lavoro in Italia. Altro non mi volle dire, nemmeno come avesse fatto ad avere …

L’idea fu l’intervista

Come ogni mattina mi alzo e vado alla finestra. Da quello che avevo letto la sera precedente, la giornata sarebbe stata grigia e piovosa e, tutto sommato, passarla al chiuso per assistere al technology Forum Ambrosetti mi stava anche bene. Faccio sempre molta fatica a gestirmi con l’ombrello, e di sicuro, anche quest’oggi lo avrei lasciato a casa. Decido di indossare un paio di pantaloni …

Il colore dell’audacia

Il colore dell’audacia Quello che io decido d’indossare ogni volta che esco di casa, è lo strumento che mi consente di appagare il mio sconfinato bisogno di creare armonia con il bello che incontro ogni giorno; ne più ne meno il mezzo che mi permette di raggiungere quella pienezza estetica del presente. E tu? La vita ci vuole audaci già di fronte all’armadio. Quell’abito grigio è la …

Il romantico buio della vecchia Praga

Nella foto il ponte Carlo Il romantico buio della vecchia Praga. Forse è stato anche questo il motivo che ha reso interessante il viaggio. Accettare l’invito di Veronique mi ha permesso di scoprire una città con delle caratteristiche quasi uniche. Una cosa su tutto rende la città suggestiva; il buio della piazza vecchia. Si proprio così. Quella poca illuminazione di lampioni in stile art nouveau che riportano a …

Veronique e la sua lettera “Consapevole”

Veronique e la sua lettera Le cose avvengono in maniera inconsapevole, del tutto casuale…o forse no. Esiste un modo per incontrarsi in maniera consapevolmente casuale? Ci hai mai pensato? Essere inconsapevoli è noioso, ci allontana dalla realtà. Molto meglio essere consapevoli di ciò che potrebbe accaderci casualmente. Anche il fortuito incontro di stasera mi ha dato quegli elementi che mi hanno consentito di capire molte cose …

Veronique e la sua “Casualità Consapevole”

L’ho di nuovo incontrata ed è stato piacevolissimo rivederla. Veronique la conobbi per la prima volta ai chiostri di San Barnaba durante la sfilata di Septwolves. Con il sorriso pieno di musica mi racconta che viene spesso alla Bottega 12 a Milano. I cocktails sono una meraviglia e il loro creatore è un professionista. Lo so, dico io mentre sorrido, conosco Adolfo da anni e non riesco proprio …

Frantz

Nella foto una scena del film “Frantz” Frantz Mi piace molto il cinema e ci vado sempre volentieri almeno una volta a settimana. E ogni volta che mi siedo di fronte al grande schermo mi domando cosa il film mi lascerà alla fine. Molti di essi finiscono nell’oblio, mentre i più meritevoli li porto eternamente nei miei pensieri. “Frantz”,questo è il titolo del film, appartiene sicuramente a quest’ultimi. La storia prende …